SailGp, al via la seconda tappa a Taranto

77

Parte ufficialmente la gara del SailGp Italy Gran Prix, la Formula Uno della vela. Sulla rada di mar Grande, per la prima volta in Italia, sono sbarcati i catamarani F50, che volano sull’acqua ad una velocità che raggiunge i 100km/h. Leggerissimi, pesano solo due chili e quattrocento grammi, sono guidati da equipaggi di 5 persone. In tutto, per le sei squadre, Australia, Danimarca, Francia, Gran Bretagna, Giappone, Nuova Zelanda, Spagna e Stati Uniti, sono 18 gli atleti di cui 16 medagli olimpiche. Si tratta di velisti di fama internazionale, protagonisti della Coppa America. Come Checco Bruni, unico italiano in gara nel team giapponese, timoniere di Luna Rossa, in questo caso nelle vesti di flight controller, controllore di volo. Perché grazie alla leggerezza conferita dal peso esiguo, questi catamarani volano letteralmente sull’acqua. 

Dopo la parata nel canale navigabile di venerdì 4 giugno, con migliaia di persone assiepate sul lungomare per assistere al passaggio delle vele oltre il ponte girevole aperto, oggi l’apertura ufficiale delle gare, alle 13.30, preceduta dall’esibizione delle Frecce Tricolori dell’Aeronautica Militare. 

Il funzionamento delle gare: nel primo giorno di evento, il 5 giugno, si svolgono 3 regate di flotta nella rada di mar Grande, ciascuna di 15 minuti. I primi tre classificati ricevuto un punteggio che va da 10 per il primo a 8 per il terzo, fino ad arrivare all’ultimo classificato che riceve comunque 3 punti. Sommando i punteggi conseguiti nelle varie gare, si arriverà alla finale di San Francisco, negli USA, in cui i primi tre classificati si contenderanno la vittoria. Il premio in palio è di un milione di dollari. 

Circa 900 le imbarcazioni che si sono accreditate per seguire queste due giornate di gara in acqua. Dunque i due mari in questo weekend non saranno solo un grande spettacolo per i catamarani che le solcheranno ma anche per la costellazione di imbarcazioni piccole e grandi che saranno a largo ancorate. 

Per acquistare i biglietti ed assistere dal vivo alla gara dalle tribune della rotonda del lungomare o sulle imbarcazioni messe a disposizione da Kyma Ambiente, si può consultare il sito www.sailgp.com

La diretta in tv andrà in onda su Rai Sport e Sky Sport.