Nuovo hub vaccinale nell’Arsenale Militare

263

Inaugurato il nuovo hub vaccinale dell’Arsenale Militare,  frutto della straordinaria sinergia tra la Marina Militare, il Comune di Taranto e l’Azienda Sanitaria Locale, con il supporto della Regione Puglia, la Protezione Civile e la NATO Support Agency.

“Il centro vaccinale arsenalizio, gestito dal personale sanitario e logistico della Marina Militare in sinergia con il personale dell’ASL di Taranto, è in grado di vaccinare ottocento persone ogni giorno, e contribuirà ad alleggerire la pressione sulle strutture sanitarie insistenti sul territorio e ad accelerare il processo di immunizzazione della popolazione” ha affermato l’Ufficiale Coordinatore Regionale della Puglia, il Capitano di Vascello Medico Salvatore Mendicini.

La mobilità nell’Arsenale è garantita da mezzi di trasporto interni, per coloro che si recheranno a piedi, oppure attraverso un sistema di instradamento orizzontale per gli automuniti. Punto d’accesso è la Porta Principale dell’Arsenale.

“Questo centro vaccinale è un’ulteriore riprova di quanto la Marina sia sensibile ai bisogni della città di Taranto alla quale è legata da una lunga storia che va avanti da oltre 130 anni”, ha dichiarato il Direttore dell’Arsenale, il Contrammiraglio Luigi Schinelli.

“Un ulteriore importante contributo della Difesa e in particolare della Forza Armata all’opera di contrasto alla pandemia da Covid-19, in supporto al Servizio Sanitario Nazionale e alle locali ASL” ha sottolineato il Comandante Marittimo Sud, l’Ammiraglio di Divisione Salvatore Vitiello.

“La campagna vaccinale è in continuo mutamento perché si adegua continuamente a nuove esigenze – osserva l’Avv. Stefano Rossi, Direttore Generale dell’ASL. Per una serie di ragioni, abbiamo dismesso l’hub vaccinale della scuola Renato Moro, che si è rivelato poco adatto, soprattutto con l’avanzare della bella stagione. D’accordo con la Marina Militare, con cui ormai vantiamo un rapporto di collaborazione stabile che si sostanzia in diverse attività a beneficio della comunità, abbiamo sostituito quel punto vaccinale con l’hub all’Arsenale, in un posto molto bello, grande e arioso”.

Il sindaco Rinaldo Melucci ha visitato il nuovo hub. Grazie alla sinergia messa in campo da Marina, Asl e Comune, attraverso la direzione Patrimonio, e con il supporto di Regione Puglia e Protezione Civile, Taranto può contare su un’altra struttura che amplierà la rete degli hub e consentirà di accelerare ulteriormente con la somministrazione.

«La Marina è alleata della città – le parole del primo cittadino -, senza il suo contributo molte delle grandi cose che realizziamo a Taranto non sarebbero possibili. Questo hub è un esempio, servirà a velocizzare ulteriormente le vaccinazioni: abbiamo dato il nostro contributo  affinché tutto fosse pronto, grazie alla nostra direzione Patrimonio, consolidando un legame che segnerà ancora per molto la storia di questa città».