Nuova ordinanza. Chiusura nei giorni di Pasqua

71

Pubblicata questa mattina la nuova ordinanza del presidente della Regione Puglia con le nuove prescrizioni anti-Covid. Da domani, sabato 27 marzo e sino al 6 aprile, tutte le attività commerciali consentite dal DPCM del 2 marzo scorso in zona rossa, chiudono alle ore 18.00, ad eccezione delle attività di vendita di generi alimentari, di carburante, edicole, tabaccai, farmacie e parafarmacie.
Domenica 28 marzo (domenica della Palme), 4 aprile (Pasqua) e 5 aprile (Lunedì dell’Angelo) sono sospese tutte le attività commerciali, anche gli alimentari. Aperte attività di vendita di carburante, fiori e piante, edicole, tabaccai, farmacie.
Sempre da domani per le attività di ristorazione l’asporto è consentito dalle 18.00 in poi, tramite prenotazione on-line o per telefono.
Sono vietati gli spostamenti dal Comune di residenza verso altri comuni della Puglia per raggiungere le “seconde case”, salvo che per comprovati motivi di necessità o urgenza. Vietato l’ingresso in Puglia delle persone non residenti.
Tra le altre prescrizioni, i datori di lavoro pubblici limitano la presenza del personale e devono aumentare lo smart working.
Il provvedimento è stato concordato dalla Regione insieme con i sindacati e le associazioni di categoria.