Ecco la nuova giunta regionale della Puglia

142

Ufficializzata dal presidente Michele Emiliano la nuova giunta regionale della Puglia.
Raffaele Piemontese: vice presidente con delega al Bilancio, Programmazione, Ragioneria, Finanze, Affari Generali, Infrastrutture, Demanio e patrimonio, Difesa del suolo e rischio sismico, Risorse idriche e Tutela delle acque, Sport per tutti.
Massimo Bray: Cultura, Tutela e sviluppo delle imprese culturali, Turismo, Sviluppo e impresa turistica.
Alessandro Delli Noci: Sviluppo economico, Competitività, Attività economiche e consumatori, Politiche Internazionali e commercio estero, Energia, Reti e infrastrutture materiali per lo sviluppo, Ricerca industriale e innovazione, Politiche giovanili.
Giuseppe Leo: Formazione e Lavoro, Politiche per il lavoro, Diritto allo studio, Scuola, Università, Formazione Professionale.
Pierluigi Lopalco: Sanità e Benessere animale.
Anna Grazia Maraschio: Ambiente, Ciclo rifiuti e bonifiche, Vigilanza ambientale, Rischio industriale, Pianificazione territoriale, Assetto del territorio, Paesaggio, Urbanistica, Politiche abitative.
Anna Maurodinoia: Trasporti e Mobilità sostenibile.
Donato Pentassuglia: Agricoltura, Industria agroalimentare, Risorse agroalimentari, Riforma fondiaria, Caccia e pesca, Foreste.
Govanni Stea: Personale e Organizzazione, Contenzioso amministrativo.

Il presidente Emiliano ha mantenuto la delega alla Protezione Civile e, temporaneamente, la delega al Welfare. E su quest’ultimo assessorato, spiega: “Intendo aspettare l’esito del dibattito interno al Movimento 5 Stelle per capire se sarà possibile avviare un percorso comune con questa forza politica a cominciare dal welfare, che rappresenta un terreno con molte convergenze di programma. In ogni caso, questa delega sarà attribuita a una consigliera regionale”.