Capitale italiana cultura 2022: Taranto in finale

44

Taranto è tra le 10 finaliste che si contenderanno il titolo di Capitale italiana della cultura 2022. La città jonica, insieme con alcuni comuni della provincia di Lecce rientranti nella Grecìa salentina, è stata scelta dalla giuria presieduta dal prof. Stefano Baia Curioni per il progetto denominato “Taranto e Grecia Salentina. La cultura cambia il clima”. Le altre città che sono state ammesse alla short list sono Ancona, Bari, Cerveteri, L’Aquila, Pieve di Soligo (nel trevigiano), Procida, Trapani, Verbania e Volterra (nel pisano).
Le dieci finaliste dovranno presentare i propri dossier alla Giuria in un’audizione pubblica, della durata di massimo un’ora, composta, per metà, dalla presentazione del progetto e, per l’altra metà, da una successiva sessione di domande. Gli incontri si terranno, compatibilmente con le misure anti Covid, nel Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, il 14 e 15 gennaio 2021. Il verdetto arriverà il 18 gennaio.