Ordinanza comunale anti-covid

43

Entra in vigore da venerdì 13 novembre e fino al prossimo 3 dicembre la nuova ordinanza del sindaco di Taranto Rinaldo Melucci sulle restrizioni dovute all’aumento di contagi da Coronavirus.
Questi i punti principali:

  • La chiusura di parchi e giardini pubblici e della passeggiata a mare ubicata sul Lungomare;
  • Il divieto di permanenza in pinete, spiagge, arenili. Restano consentiti il transito e l’attività sportiva;
  • La sospensione, dalle ore 18.00 alle ore 05.00 del giorno seguente, di tutte le attività professionali, ad esclusione di quelle sanitarie e parasanitarie;
  • La chiusura, dalle ore 18.00 alle ore 05.00 del giorno seguente, di tutte le attività artigianali e commerciali, ad esclusione del settore alimentare, di tabacchi, farmacie, parafarmacie e carburanti. Resta consentita la possibilità di orario continuato entro la fascia autorizzata all’apertura;
  • La chiusura, dalle ore 18.00 alle ore 05.00 del giorno seguente, di tutti i distributori automatici di alimenti e bevande presenti sul territorio comunale, fatta eccezione per le c.d. “casette d’acqua” e i distributori automatici di tabacchi, carburante e quelli presenti presso le farmacie e parafarmacie e per quegli presenti in uffici, caserme e strutture sanitarie;
  • Il divieto H24 di consumo di alimenti e bevande di qualsiasi gradazione alcolica su aree pubbliche, incluse strade e piazze;
  • L’esclusivo svolgimento di mercati rionali e settimanali con l’utilizzo di tutte le misure di sicurezza e distanziamento necessarie, vietando ogni altra tipologia di attività mercatale
  • La chiusura, dalle ore 18.00 alle ore 05.00 del giorno seguente, di tutti i venerdì, sabati e domeniche, delle seguenti vie: Via D’Aquino (nel tratto compreso tra Via Cavour e Piazza Maria Immacolata) e Via Di Palma (nel tratto compreso tra Piazza Maria Immacolata e Via Pupino)
  • La chiusura, dalle ore 18.00 alle ore 05.00 del giorno seguente, di tutti i giorni, delle seguenti piazze: Piazza Maria Immacolata, Piazza della Vittoria, Piazza Giovanni XXIII, Piazza Garibaldi, Piazza Bettolo, Piazzale Bestat, Piazza Medaglie D’Oro, Piazza Masaccio, Piazza Lo Jucco.
  • L’apertura dei Cimiteri comunali nel rispetto delle misure previste dal vigente DPCM,
  • La possibilità di accesso in parchi e giardini individuati dalla Direzione competente al fine di consentire le attività previste dal già attuato progetto “Spazi verdi in città” in collaborazione con il Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL di Taranto. Si conferma, inoltre, la possibilità di accesso anche per altri soggetti fragili e con specifiche esigenze di salute che saranno autorizzati dalla Direzione di competenza.
  • Le attività di ristorazione sono consentite sempre con consegna a domicilio e dalle ore 05.00 alle ore 22.00 con modalità asporto con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze; si precisa, inoltre, che la modalità asporto prevede che cibi e alimenti vengano venduti in confezioni chiuse e non pronti per la consumazione.