Trasporto oncologico gratuito dell’A. N. F.

105

Le famiglie tarantine che vivono un disagio, come assistere in casa un malato oncologico, o avere un minore con problemi, possono contare su un aiuto concreto e disinteressato, grazie all’Associazione Nazionale Famiglie, che realizza sul territorio una serie di attività per sostenere i nuclei familiari in difficoltà. Tra queste spicca il trasporto oncologico gratuito per accompagnare i malati all’Ospedale “S.G. Moscati” dove devono effettuare la radioterapia, la chemioterapia o le cure in Oncoematologia.

In piena emergenza Covid-19, laddove l’ASL Taranto decidesse di spostare tali reparti in altre strutture sanitarie,  l’associazione è già pronta a rimodularne l’organizzazione. Il servizio viene svolto dai volontari dell’Associazione Nazionale Famiglie che, utilizzando un pullmino da 8 posti dotato di pedana per la movimentazione di carrozzine, prelevano il malato con un accompagnatore dalla sua abitazione, dove lo riporteranno dopo che avrà effettuato la terapia presso il nosocomio tarantino. Completamente gratuito, viene garantito su tutto il territorio comunale di Taranto e di San Giorgio Jonico, le modalità per accedervi sono sul sito www.anfam.it.

L’Associazione Nazionale Famiglie è molto attiva anche in altri ambiti: la sua mission  è tutelare la dignità e migliorare la qualità della vita delle persone – dai bambini agli anziani – in ogni loro aspetto e momento della vita.

Quest’impegno si aggiunge ad altre attività:

  •  il servizio di “ascolto telefonico”, una linea sicura alla quale si può rivolgere in tranquillità chi ha un problema, trovando una “voce amica” che, oltre al conforto, potrà indirizzare l’utente verso la struttura in grado di assisterlo
  •  percorsi educativi per il recupero di minori dopo l’abbandono della scuola
  •  prevenzione sanitaria attraverso l’organizzazione di  campagne di screening gratuiti.

Per informazioni sulle attività, tutte realizzate nel pieno rispetto delle prescrizioni anti Covid-19, visitare il sito www.anfam.it o contattare la sede (Via Cavallotti n.149 a Taranto) telefonando al 0992216002 o inviando una mail a info@anfam.it.