Tamponi a Taranto: ecco i laboratori

1453

Il dipartimento promozione della Salute della Regione Puglia comunica che procede nei tempi previsti l’effettuazione dei tamponi per tutti coloro che sono arrivati in Puglia, a partire dal 12 agosto, da Grecia, Malta, Spagna (e a partire dal 13 anche dalla Croazia). Chi rientra da questi Paesi deve autosegnalare la propria presenza sul sito della Regione e mettersi in isolamento fiduciario. Il tampone in Puglia viene effettuato dopo le 72 ore dal rientro e solo dopo l’esito negativo è ammesso il rientro in comunità e la fine dell’isolamento. I dipartimenti di prevenzione delle Asl pugliesi hanno preso in carico i cittadini rientrati dal 12 agosto da questi Paesi e stanno effettuando nei tempi previsti i tamponi man mano che maturano le 72 ore. Una attività che proseguirà senza sosta e che si aggiunge ai test che vengono effettuati sui contatti stretti di casi covid, su chi presenta sintomi, su chi deve recarsi in strutture ospedaliere. Sono al lavoro laboratori pubblici, laboratori privati e drive-through per effettuare i tamponi nei tempi previsti.
Per la provincia di Taranto il laboratorio pubblico è istituito presso la Asl Taranto. Per effettuare i tamponi è operativa anche la rete di Drive-through, postazioni per effettuare il test senza scendere dalla propria auto, per evitare attese e disagi e ridurre al minimo i tempi di isolamento fiduciario.
I Drive-through sono attivi nel territorio tarantino a Massafra e a breve anche a Manduria.
A queste strutture si aggiunge la rete dei laboratori privati che effettuano i test molecolari per la ricerca del virus Covid-19, per Taranto è presente il laboratorio X-Plus nella Casa di Cura “Villa Verde”.